PROGETTI

Concorso di idee per la “Riqualificazione e valorizzazione della pineta Marradi a Castiglioncello”

Progetto PRIMO classificato

La prima linea guida: restituire identità al parco degli anni trenta. Il parco originariamente creato attorno alla villa Celestina deve essere riscoperto attraverso la lettura di quanto esiste con l’obiettivo di restituire principalmente un parco coerente e utilizzabile dagli abitanti e dai turisti. Il processo di riconoscimento è teso alla riconfigurazione di un vero e proprio parco attraverso l’utilizzo ed il recupero di tutti gli elementi che si possono interpretare in direzione della creazione della nuova identità della pineta.

La seconda linea guida : confermare l’insieme delle funzioni presenti negli edifici e nelle aree dedicate della pineta, ma inserirle con una nuova gerarchia nel parco aggiungendone anche di nuove legate alla possibilità di prolungare la stagione turistica in primavera autunno ed anche nell’inverno.

La terza linea guida: la possibilità di costituire attraverso l’immagine coordinata del parco (che interessa anche le architetture, grandi e piccole, la segnaletica, l’arredo e la grafica) un nuovo tessuto connettivo del parco che renda comprensibili funzioni, elementi, parti e li renda omogenei, parti di un tutto coerente e strutturato.


Tavola 1

Tavola 2

Tavola 3

Tavola 4

Tavola 5
 


Tavola 1



Tavola 2



Tavola 3



Tavola 4



Tavola 5